Corso Residenziale: APPROCCIO AL TABAGISMO NEL PAZIENTE HIV-POSITIVO

Da 07/04 al 08/04/2016, Firenze, Villa Agape

L’abitudine al fumo di sigaretta, un fattore di rischio maggiore sia per le patologie cardiovascolari che per neoplasie dell’apparato respiratorio, è molto diffusa tra i soggetti HIV-positivi, con una prevalenza compresa tra il 40% e il 75%, nettamente superiore rispetto a quella della popolazione generale.

Gli interventi per la riduzione del fumo di sigaretta hanno importanti e documentate ricadute sulla salute pubblica. I pazienti HIV positivi rappresentano un target ideale per diversi motivi: per l’elevata prevalenza attesa di fumatori, per l’eccesso di mortalità cardiovascolare e di patologie broncopolmonari legate alla coesistenza di molteplici fattori sfavorevoli e per la frequenza di accesso alle strutture sanitarie.

Scopo di questo corso sarà l’identificazione e la condivisione di specifici interventi di educazione sanitaria esercitata sulla popolazione HIV-positiva per ridurre e/o interrompere efficacemente l’abitudine al fumo di sigaretta.

Dal 07/04 al 08/04/2016

Firenze, Villa Agape

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

formazione@peperosso.it

+39 02 74281173

PROVIDER

info@strategieonweb.it

+39 085 378220

PROGRAMMA IN PDF
 

MODULO ISCRIZIONE
online

SLIDE KIT
 

DOCUMENTAZIONE
 

SCARICA RELAZIONI

Non ci sono relazioni disponibili